Oltre il Giardino

Oltre 5mila fotografie e altrettanti documenti (articoli, disegni, manifesti, tesi e testimonianze) più di 50 ore di riprese da film, video, telegiornali e trasmissioni televisive dal 1964 a oggi, tutti digitalizzati, esposti al pubblico in un ambiente interattivo.

L’Archivio contiene materiali riferiti al periodo 1908-1971 relativi alla fondazione e alla storia dell’ospedale psichiatrico di Trieste. Si sviluppa negli anni ’71-’79, che vedono la radicale trasformazione avvenuta sotto la direzione di Franco Basaglia, e prosegue fino ai giorni nostri raccogliendo tutto ciò che concerne lo sviluppo di quell’esperienza e dell’azienda sanitaria di Trieste fino a oggi.

Basaglia e le metamorfosi della psichiatria

Guardando in prospettiva ai quattro decenni trascorsi dall’approvazione nel 1978 della legge 180, che sancisce la chiusura dei manicomi, Cipriano compila un’agile storia della psichiatria per raccontare le metamorfosi del dispositivo manicomiale: a partire dal manicomio concentrazionario inventato da Pinel nel 1793, passando per il manicomio chimico (psicofarmaci e categorie diagnostiche) affermatosi negli ultimi decenni, e arrivando al manicomio digitale prossimo venturo, dove la rete diventerà il panottico perfetto da cui non si potrà sfuggire. Questa ricostruzione della lunga lotta al concetto stesso di manicomialità arriva non di meno a concludere che oggi è più che mai necessaria una nuova rivoluzione anti-manicomiale. E con il dichiarato obiettivo di svelare i nuovi manicomi là dove si nascondono, per combatterli ancora una volta, lo “psichiatra riluttante” Cipriano cede la parola ai nuovi tecnici della salute mentale e ai nuovi pazienti, sempre meno pazienti e sempre più esigenti, interrogando anche coloro – registi, cantanti, scrittori – che narrando la cura e la follia al grande pubblico concorrono a costruire un nuovo immaginario coerentemente no restraint.

Programma

Scarica il programma stampabile

Giovedì 21 giugno

Un bilancio

Teatrino Franca e Franco Basaglia – Traduzione simultanea Ita/Eng

09.00 Saluti delle Autorità

  • Regione FVG, Comune Trieste
  • Teresa di Fiandra, Ministero della Salute
  • Mauro Palma, Garante nazionale delle persone private della libertà
  • Azienda Sanitaria Universitaria Integrata Trieste

09.30 Introduzione al Convegno

Cambi di Paradigma Roberto Mezzina

10.00 La legge 180 e l’allargamento dei diritti

La 180 e la Costituzione, il TSO, i diritti di cittadinanza dentro e fuori la salute mentale, i riflessi di oggi nell’esperienza degli stakeholders.

Coordina Massimo Cozza

Conversazione con: Daniele Piccione, Silva Bon, Mariagrazia Giannichedda

11.00 – 11.15 Pausa

 

Teatrino Franca e Franco Basaglia – Traduzione simultanea Ita/Eng

11.15 Le radici e le testimonianze

Il movimento anti-istituzionale, le esperienze nel racconto dei testimoni, le criticità di allora e di oggi, il valore della trasformazione per tutti i soggetti, l’associazionismo e la cooperazione.

Coordina Daniele Pulino

Conversazione con: Cesare Bondioli, Michele Zanetti, Don Mario Vatta, Mario Novello, Alberta Basaglia, Marco Bertoli, Gisella Trincas, Peppe Dell’Acqua, Cooperativa Lavoratori Uniti Franco Basaglia (CLU)

11.15 Workshops Nuove pratiche

  • QRs Training  #1 (Eng) Coordinano Mauro Carta, Claudia Battiston
  • Co-production #1 (Eng) Coordinano Paul Baker, John Jenkins
  • 24 hrs CMHCOrganizations and functions (Eng) Coordinano Stana Stanic, Chiara Luchetta, Daniela Speh
  • Open Dialogue (Eng) Coordinano Giuseppe Salamina, Jaakko Seikkula
  • Latin America Network#1 (Ita/Spa) Coordinano Giovanna Del Giudice, Roberto Colapietro, Mario Colucci

Giovedì Pomeriggio

Sessione parallela 1:

Teatrino Franca e Franco Basaglia – Traduzione simultanea Ita/Eng

14.00-16.45

L’influenza internazionale della riforma italiana

La disseminazione delle idee della 180, l’abolizione del manicomio, le riforme in vari paesi, il confronto con la Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità. Verso un rilancio delle riforme in Europa. L’alleanza del Sud (Spagna, Portogallo, Francia, Grecia) e gli altri paesi in cammino.

Coordina Antonello D’Elia

Tra Politiche e diritti: lo scenario internazionale

  • Jolijn Santegoeds (WNUSP): CRPD e Salute Mentale
  • Josè Caldas de Almeida: politiche europee
  • John Jenkins: Italia e UK – il completamento delle riforme

Rilancio delle riforme in Europa. L’alleanza del sud

  • Josè Leal (Spagna)
  • Massimo Marsili (Francia)
  • Theodoros Megaloeconomou (Grecia)
  • Josè Caldas de Almeida (Portogallo)

Il Sudamerica e la riforma italiana

  • Alberto Trimboli (Argentina)
  • Rossana Seabra Sade (Brasile)

Sessione parallela 2:

Direzione DSM (Sale A e B) – Ita

14.00-16.45

Incontro di Rete: Cooperazione Sociale e Politiche di Salute mentale

Coordina Gian Luigi Bettoli

Conversazione con: Fedele Maurano, Giuseppe Cardamone, Alessandro Coni, Giuseppe Salluce, Angela D’Agostino, Simone Bruschetta, David Pasqualetti, Coop Betadue Arezzo

 

Teatrino Franca e Franco Basaglia – Traduzione simultanea Ita/Eng

17.00-18.00 Open Dialogue come trasformazione del sistema di cure

Coordina Pina Ridente

Conversazione con Jaakko Seikkula: l’esperienza finlandese

Venerdì 22 giugno

Partire dall’oggi

Teatrino Franca e Franco Basaglia – Traduzione simultanea Ita/Eng

9.00-11.00 Lo stato dei servizi

Una radiografia di ciò che si è ottenuto e di ciò che si deve ancora fare, le opinioni degli stakeholders e di chi sta fuori del campo.

Coordina Fabrizio Starace

Conversazione con: Mauro Asquini, Angelo Fioritti, Edoardo De Ruggeri, Vilma Xocco, Carlo Minervini per “Rompiamo il Silenzio”, Gisella Trincas, Paolo Peloso, Walter Di Munzio, Vito D’Anza

11.00 – 11.15 Pausa

 

11.15-13.00 Per un nuovo welfare di comunità

Diritto al lavoro, alla casa, alla socialità attraverso le esperienze di welfare partecipativo, l’abitare assistito e indipendente, le città che curano e le comunità che accolgono.

Coordina Gian Luigi Bettoli

Conversazione con: Raffaele Barone, Ranieri Zuttion, Nino Maone, Ilario Volpi, Federico Russo, Luciano Carrino, Franco Rotelli, Paolo Molinari, Nino de Mattia

 

11.15-13.00 Workshops  Nuove pratiche

  • Co-production #2 (Ita)Coordinano Paul Baker, Izabel Marin
  • Dialogo Aperto L’implementazione del DA in Italia e in altri paesi (Ita) Coordinano Pina Ridente, Raffaella Pocobello
  • Il CSM 24 h. Organizzazione e funzioni (Ita) Coordinano Cristina Brandolin, Matteo Impagnatiello
  • Approccio di genere. Una rete transfrontaliera (Ita) Coordinano Valentina Botter, Jana Pečar
  • Person centered home treatment and crisis resolution (Eng) Coordinano Serena Goljevscek, Sashi Sashidharan
  • Latin America Network #2  (Ita/Spa) Coordinano Giovanna Del Giudice, Roberto Colapietro, Mario Colucci
  • QRs training #2 Coordinano Mauro Carta, Claudia Battiston

Venerdì Pomeriggio

Sessione parallela 3:

Teatrino Franca e Franco Basaglia – Traduzione simultanea Ita/Eng

14.00-17.00

La deistituzionalizzazione oggi e la rete delle buone pratiche  nel mondo

Le esperienze sul campo in Europa: verso una carta comune per i Governi. La deistituzionalizzazione nei paesi a medio e basso reddito è possibile? Gli impegni delle ONG e delle fondazioni.

Coordina Renzo Bonn

Le nuove riforme nazionali: l’Est Europa che riparte?

  • Jan Pfeiffer (Repubblica Ceca)
  • Vito Flaker (Slovenia)
  • Ladislav Lamza (Croazia)
  • Vladimir Jovic (Serbia)
  • Zsofia Szonyi, Zsusanna Szollar (Ungheria)

Il ruolo della cooperazione sociale

  • Michela Vogrig

Global Mental Health:

Coordina Luciano Carrino

  • Sashi Sashidharan (UK– India)
  • Janice Cooper (Liberia)
  • Asad Ramlawi (Palestina)

17.00-18.00 I network per le riforme

Coordina Gabriele Rocca (WAPR)

  • Jan Berndsen: Mental Health Europe
  • Rene Keet: Rete EuComs
  • John Jenkins: IMHCN
  • Katerina Nomidou: Gamian Europe

Sessione parallela 4:

Direzione DSM (Sale A e B) – Ita

14.00-17.00

La deistituzionalizzazione oggi e la rete delle buone pratiche in Italia

Le esperienze di deistituzionalizzazione oggi in Italia anche al di fuori della salute mentale, la salute mentale in carcere e nelle REMS, il tema della contenzione, dei migranti, delle nuove marginalità.

Coordina Giovanna Del Giudice

No-restraint

Conversazione con: Maila Mislej, Giovanni Rossi, Piero Cipriano, Alessia De Stefano, Antonio Luchetti

Migranti/nuove marginalità

Conversazione con: Massimo Magnano, Mario Reali, Roberta Balestra, Ofelia Altomare, Don Virginio Colmegna, Valentina Calderone

17.00-18.00 REMS/carcere

Coordina Giovanna Del Giudice

Conversazione con: Pietro Pellegrini, Alessandra Oretti, Luigi Benevelli, Salvatore Di Fede, Stefano Cecconi, Mauro Palma

Ore 18.00-19.00

Coordinamento Nazionale REMS

Sabato 23 giugno

Verso la salute mentale di comunità

Teatrino Franca e Franco Basaglia – Traduzione simultanea Ita/Eng

9.00-11.30

Il futuro: politiche, leggi e diritti

La Salute Mentale in Italia e in Europa

Coordina Teresa Di Fiandra

Tavola rotonda con: Mauro Palma, Franco Rotelli, Angelo Barbato, Nel Anxelu González Zapico

Conclude Melita Murko: il piano d’azione dell’OMS

11.30 – 11.45 Pausa

11.45-13.00

Verso la Coercizione ZERO

Coordina Roberto Mezzina

Conversazione con: Jolijn Santegoeds, Giampiero Griffo, Gabriele Rocca, Sashi Sashidharan

13.00-13.30 Conclusioni

Sabato pomeriggio

Teatrino Franca e Franco Basaglia – Ita

14.00 – 17.00 Un percorso comune

Le esperienze di cooperatori, di persone e delle loro associazioni

Coordina GisellaTrincas

Conversazione con: Roberto Cuni e “Le parole ritrovate”, Pino Pini – AISMe, Nel Anxelu González Zapico – Confederacion Salud Mental España, Peppe Pillo – Sportivamente, Articolo 32, Stefania Buoni – COMIP Italia, Claudio Cossi – AFASOP, Davide Motto e Paolo Macchia – Rete Utenti Lombardia, Associazioni, ONG, Cooperative Sociali …..

 

Direzione DSM (Sale A e B) – Ita

15.00-17.00  Workshop: La comunicazione

Come parlare di salute mentale (e non di psichiatria). Nuove riflessioni sulla Carta di Trieste.Il ruolo dei mass media. Il raduno delle radio.

Coordina Peppe Dell’Acqua

Conversazione con: Lorenza Magliano, Fabiana Martini, Carlo Muscatello

 

dalle ore 18.00

Festa nel Parco: I fuochi di San Giovanni

Scarica il programma stampabile

 

ProgrammaProvvisorio_29